Acquario Facile

Anubias Nana

anubias nana

Introduzione

L’Anubias Nana, conosciuta anche come Anubias Barteri var. nana, è una delle piante d’acquario più popolari tra gli appassionati di acquascaping grazie alla sua bellezza, alla facilità di cura e alla sua capacità di sopravvivere in una vasta gamma di condizioni. Questo articolo ti guiderà attraverso tutti gli aspetti della coltivazione e della cura di questa affascinante pianta d’acquario.

Omaggio La Mangrovia!!

Inserendo il codice acquariofacile2023 nelle note dell’ordine sul sito www.lamangrovia.com riceverai un omaggio (in relazione al tipo e alla quantità degli articoli ordinati)
Ricordati di inserire il codice promozionale nelle note dell’ordine!

Descrizione

L’Anubias Nana è una pianta d’acquario originaria dell’Africa occidentale, ed è una delle varietà più piccole del genere Anubias. Le sue foglie sono cuoriformi, di un colore verde scuro brillante e sono sostenute da uno spesso rizoma che cresce orizzontalmente sopra il substrato. Questa pianta è una delle poche specie che crescono bene sia sommerse che emerse.

Requisiti di Coltivazione

Per avere successo nella coltivazione dell’Anubias Nana, è fondamentale fornire le giuste condizioni ambientali. Ecco cosa dovresti considerare:

Illuminazione:

L’Anubias Nana non richiede illuminazione intensa. Una luce moderata o anche indiretta è sufficiente per supportare la sua crescita. Troppa luce diretta può portare ad alghe indesiderate sulle foglie.

Temperatura:

Questa pianta prospera in un range di temperature compreso tra i 22°C e i 28°C, rendendola adatta per la maggior parte degli acquari tropicali.

Substrato:

Questa pianta non è particolarmente esigente a tal riguardo. Può essere piantata sia nel substrato, purché il rizoma rimanga al di sopra del substrato stesso, che fissata a rocce o legni.

Acqua:

L’Anubias Nana preferisce un’acqua leggermente acida o neutra con un pH compreso tra 6,0 e 7,5. È tollerante verso una varietà di durezze dell’acqua.

Nutrizione:

Questa pianta non richiede una dieta particolarmente ricca di nutrienti. Tuttavia, può beneficiare di un fertilizzante liquido completo per garantire una crescita ottimale.

Piantagione e Manutenzione

La piantagione dell’Anubias Nana è relativamente semplice:

Separare i rizomi:

Assicurati di separare con cura i rizomi in piccole porzioni durante la piantagione. Puoi ancorarle ai legni o alle rocce usando fili o colle specifiche per acquario.

Posizionamento:

Scegli una posizione nell’acquario dove l’Anubias Nana riceverà la giusta quantità di luce. È una buona idea piantarla vicino a rocce o radici in modo che possa attaccarsi naturalmente.

Potatura:

La potatura non è spesso necessaria, ma se la pianta cresce troppo, puoi tagliare con cura le foglie più vecchie o danneggiate per promuovere una crescita più densa.

Algae Control:

L’Anubias Nana è suscettibile alle alghe sulle sue foglie. Puliscile con attenzione usando una spazzola morbida o un panno per evitare danni.

Propagazione

La propagazione dell’Anubias Nana è relativamente semplice. Puoi farlo attraverso divisione dei rizomi o tagliando le porzioni superiori dei rizomi, assicurandoti che ognuna abbia almeno una radice.

Conclusioni

L’Anubias Nana è una pianta d’acquario ideale sia per principianti che per esperti. La sua bellezza, la facilità di cura e la capacità di crescere in una vasta gamma di condizioni la rendono un’aggiunta preziosa a qualsiasi acquario. Assicurati di fornire le giuste condizioni ambientali e di prenderti cura di essa adeguatamente per godere al massimo della sua bellezza e del suo fascino unici.

Facebook
Twitter
LinkedIn

Approfondisci

Articoli correlati

Ludwigia Repens

Ludwigia Repens

Introduzione La Ludwigia Repens, comunemente nota come Ludwigia, è una pianta acquatica che appartiene alla famiglia delle Onagracee. Questa pianta, originaria delle Americhe, è ampiamente

Leggi articolo »
echinodorus tenellus

Echinodorus Tenellus

Introduzione L’Echinodorus Tenellus, comunemente nota come Pygmy Chain Sword, è una piccola pianta d’acquario appartenente alla famiglia delle Alismataceae. Originaria dell’America del Sud, questa pianta

Leggi articolo »
Hygrophila Polisperma

Hygrophila Polisperma

Introduzione La Hygrophila Polisperma, conosciuta anche come “Polysperma” o “Temple Plant,” è una pianta d’acquario originaria dell’Asia sud-orientale, in particolare di Thailandia, Malaysia e Indonesia.

Leggi articolo »

Su questo sito utilizziamo strumenti di prima o terza parte che memorizzano piccoli file
(cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente utilizzati per consentire
il corretto funzionamento del sito (cookie tecnici), per generare report
sull’utilizzo della navigazione (cookie di statistica) e per pubblicizzare
adeguatamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo
utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o
meno i cookie statistici e di profilazione
. Abilitando questi cookie, ci aiuti a
offrirti un’esperienza migliore